Zashchitniki: The Guardians, supereroi made in Russia

I cinecomics americani stanno spopolando al botteghino, monopolizzando da diversi anni le sale cinematografiche di tutto il mondo. Seguendo la scia di questo successo, stanno nascendo sempre più film dedicati ai supereroi, non necessariamente legati a un passato fumettistico.

In Italia abbiamo avuto Lo chiamavano Jeeg Robot, di Gabriele Mainetti, l’eroe romano underground, e Il Ragazzo Invisibile, di Gabriele Salvatores. Così come da noi, anche le altre nazioni hanno proposto i propri eroi sul grande schermo.

59039_ppl

Zashchitniki, internazionalmente riconosciuto come The Guardians, è la proposta Russa e sembra non aver nulla da invidiare alle pellicole made in USA, se non altro in termini di effetti speciali.

Un uomo-orso armato di gatling, un guerriero in grado di dominare gli elementi, uno spadaccino-ombra ultra veloce e una donna invisibile sono i Patriot, un gruppo di supereroi creato durante la guerra fredda per difendere la madre patria da fenomeni sovrannaturali.

uejsc5nmca9q80xzvm64

In questi giorni è stato rilasciato il trailer del film, che vedrà il buio delle sale russe a febbraio 2017. La direzione è stata affidata a Sarik Andreasyan.

lslawxwn


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/moret211/public_html/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 405

Rispondi